SIRACUSA – È stata ritrovata ieri sera, intorno alle ore 19, nell'appartamento di un amico, a Priolo. È stato scoperto dagli agenti il nascondiglio di Francesca, la ragazza di 15 anni che risultava scomparsa da mercoledì mattina. Gli agenti della Squadra Mobile e del commissariato di polizia di Priolo hanno passato al setaccio tutta la rete di amicizie e di conoscenze della ragazza e un'aiuto importante è arrivato anche dalle tracce lasciate dal telefonino.

L'esame delle celle, infatti, ha permesso di capire che la giovane non aveva percorso molti chilometri in sella al suo scooter: c'erano abbastanza elementi per comprendere che era rimasta in zona.

La minore – hanno spiegato ieri gli agenti – dopo aver girovagato nell'hinterland, si era recata a Priolo, dove nella serata odierna è stata rintracciata dagli agenti a casa di un amico, pare conosciuto occasionalmente subito dopo il suo allontanamento, che l'aveva accolta nella sua abitazione e lì fatta pernottare.