PALERMO – Un neonato rischia di morire in farmacia in viale Strasburgo a Palermo. Come riporta "BlogSicilia", il piccolo all'improvviso ha subito una crisi convulsiva mentre era tra le braccia della sua mamma. 

Gli agenti di polizia intervenuti sul posto hanno chiamato la sala operativa del 118, che ha mandato un medico e un infermiere. L’intervento dei sanitari è stato provvidenziale.

Il piccolo era in preda a una crisi convulsiva e aveva gravi difficoltà a respirare anche per la febbre molto alta. Dopo un primo soccorso i medici hanno trasportato il bimbo all’Ospedale dei Bambini, dove adesso si trova ricoverato.