Da mercoledì 23 gennaio un’ondata di maltempo investirà il Centrosud, ma non solo. Gli esperti parlano di un vero e proprio “ciclone Mediterraneo” sul meridione.

Un impulso polare arriverà direttamente dalla Groenlandia sul Mediterraneo centro-occidentale, dando vita a un energico ciclone proprio sui nostri mari. In questa fase ci si attende una nuova ondata di maltempo, in particolare sul Centrosud, con piogge, temporali e locali grandinate, specie su regioni tirreniche, Sud e Isole Maggiori.

La neve cadrà anche copiosa sull’Appennino, mediamente dai 500-1000 metri, con accumuli complessivi localmente superiori al mezzo metro in quota. Neve anche in collina al centro, così come sulla Sardegna.