Un altro giovane siciliano ha perso la vita in un drammatico incidente. La vittima è Antonio Vilardi, 23 anni, dipendente dell’hotel Admeto di Selinunte. Il giovane stava viaggiando lungo la statale 115, a circa un chilometro dalla borgata marinara.

Per cause ancora da accertare la sua auto, una Fiat Punto, si è ribaltata su una fiancata, sbalzandolo fuori dall’abitacolo. Il giovane, originario di Corleone, ma residente a Contessa Entellina, viaggiava in direzione Selinunte.

In tanti hanno lasciato un messaggio di cordoglio su Facebook. “Ciao Antonio, sei stato un ragazzo eccezionale, un grande lavoratore molto educato e garbato. Ti ho voluto bene come una mamma e tu, quando mi vedevi triste, col tuo sorriso, sapevi sempre tirarmi su. Riposa in pace”, ha scritto qualcuna.

“Non ci posso credere, i ragazzi più bravi vanno sempre via. Ti porterò nel mio cuore e ricorderò sempre i momenti vissuti insieme. Ciao amico mio”, il saluto di un amico.