imprenditore-gela-morto-maurizio-privato

Stava montando un’antenna tv sul tetto Maurizio Privato, imprenditore di 45 anni, quando ieri pomeriggio è caduto dal quarto piano nella tromba delle scale del proprio edificio in via Pozzillo, nei pressi dello stadio comunale di Gela, in provincia di Caltanissetta.

Per l’uomo non c’è stato nulla da fare. I carabinieri indagano sull’accaduto ma le cause dell’incidente appaiono accidentali.

Privato, ex giocatore di calcio del Terranova-Gela e di altre squadre siciliane dilettantistiche, lascia moglie e tre figli.