«Chi sa qualcosa, parli. Anche in forma anonima, faccia una chiamata o invii una lettera. Gessica è una mamma di quattro figli. Ed è proprio questo che ci porta a escludere il sospetto che possa essersi allontanata spontaneamente. I bambini, la mamma, l’intera famiglia hanno necessità di capire e sapere. Serve una risposta e serve che chi è a conoscenza anche di qualche particolare che può sembrare insignificante, aiuti le indagini dei carabinieri».

A lanciare l'appello è il sindaco di Favara (Agrigento), Anna Alba, in seguito alla scomparsa della 27enne Gessica Lattuca. Di lei non si hanno notizie dal 12 agosto e la sparizione è stata denunciata dai familiari.

«L'amministrazione sarà presente alla fiaccolata di giorno 12. Abbiamo seguito tutte le fasi delle ricerche, abbiamo messo a disposizione il centro sociale per realizzare un punto strategico per il piano provinciale di ricerche persone scomparse – ha aggiunto il sindaco – Ricerche e indagini che non sono chiuse. Quello che è stato sospeso è il piano provinciale attivato dalla Prefettura. Piano che potrà essere riaperto se emergeranno dettagli e indizi».