“Si porta dietro così tanti segreti, che al posto della camera ardente sarà allestita la camera scottante”, questo è solo uno dei tweet che a ritmo continuo i social network stanno sfornando per la morte di Giulio Andreotti.

[Continua la lettura dell’articolo]