Giusi Battaglia, “Giusina in cucina”, torna ai fornelli direttamente dalla sua Sicilia, ogni sabato dal 18 giugno, con “Seacily Edition“. Proporrà su Food Network ricette fresche per l’estate, con vista su alcune località più belle dell’Agrigentino.

Le nuove puntate di Giusina in Cucina Seacily Edition

Da Porto Empedocle alla Scala dei Turchi, dalla Valle dei Templi alla Basilica di San Gerardo e fino alla sabbia di Bovo Marina. La provincia di Agrigento sarà protagonista, a partire dal 18 giugno, su Food Network, con le nuove puntate del cooking show di Giusi Battaglia.

Proprio in questi giorni si sono svolte le riprese di “Seacily Edition“, che proporrà piatti e paesaggi siciliani da favola. Sullo schermo vedremo uno dei tratti di costa più belli della Sicilia Sud Occidentale, la “Costa del Mito“. La troupe è assistita dalla Valle dei Templi Film Commission.

Posando nel grande parco archeologico, in compagnia del musicista Lello Analfino, Giusi Battaglia scrive sui social «Che gioia oggi, quante emozioni. Ho il cuore pieno, un’energia che solo la mia terra riesce a donarmi. Grazie Agrigento. Sei immensa».

«Questa è l’ennesima dimostrazione – afferma il regista Marco Gallo, responsabile della Valle dei Templi Film Commission – che il nostro territorio sta crescendo moltissimo. Con l’evento Agrigento Cooking Show abbiamo avuto l’opportunità di conoscere Giusina e di supportare come Film Commission la sua produzione durante le riprese nelle nostre location».

«Stiamo lavorando in questi mesi con l’obiettivo di agevolare anche le nostre maestranze all’interno di produzioni esterne, con l’obiettivo duplice di agevolare le produzioni e di offrire nuove opportunità di sviluppo a chi lavora nel settore e crea prodotti audiovisivi», conclude Gallo.

La cucina siciliana, dunque, continua a essere una grande protagonista sul canale Food Network. Nelle scorse settimane, infatti, è partito il nuovo programma “Le ricette del convento“, girato nella celebre Abbazia di San Martino delle Scale, in provincia di Palermo.

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia

    Articoli correlati