Per i palermitani cresce la speranza di sbarazzarsi del faraonico e ingombrante progetto del Tram. Il Comune di Palermo e il gruppo che sta realizzando l’opera – non senza ritardi e disagi per i cittadini – si sono infilato nel solito tunnel appaltizio fatto di ricorsi contro-ricorsi che sono, da sempre, la manna d certi studi legali.

[Continua la lettura dell’articolo]