Il ciclone posizionato nel mar Jonio continua ad alimentare forte maltempo tra Calabria e Sicilia, in modo particolare nelle zone joniche della Calabria e nella Sicilia settentrionale. In molte località delle due Regioni, quello di oggi è il 10° giorno di pioggia consecutivo, e continua anche a far freddo, tanto che Crotone non ha ancora superato i +10°C, mentre Firenze è già a +17°C, Genova a +16°C e anche oggi al nord/ovest le temperature supereranno i +20°Ccon cielo sereno, come già accaduto ieri.
02Significativi gli accumuli delle ultime 36 ore nella Calabria jonica centro/settentrionale: Longobucco 155mm, Cecita 143mm, Cropalati e Acri 107mm, Pagliarelle 92mm, Savelli 88mm, Cotronei84mm, San Mauro Marchesato 78mm, Corigliano Calabro e San Nicola dell’Alto 74mm, Cerenzia 72mm, Cirò Superiore 69mm, Cirò Marina 67mm, Cariati Marina 63mm, Salica59mm, Crucoli 56mm, Crotone 53mm. La Sila è letteralmente sommersa di neve, con accumuli dai 1.000/1.100 metri in sù a causa dell’intensità delle precipitazioni. Il versante nord/orientale si trova sotto autentiche tormente con accumuli davvero eccezionali, di oltre un metro e mezzo a 1.300 metri. Invece a Camigliatello Silano nella notte sono caduti circa 40cm di neve. E non è ancora finita: il maltempo continuerà in modo intenso per tutta la giornata odierna e, seppur con le ultime precipitazioni residue, anche nel weekend. Per monitorare la situazione in diretta potete scorrere le nostre news in tempo reale e le pagine del nowcasting: satellitisituazione,fulminazioniradar e webcam. Sulla nostra pagina di facebook trovate ulteriori aggiornamenti e potete interagire con la Redazione inviando foto, segnalazioni o qualsiasi tipo di riflessione. Se volete, scriveteci e inviateci le foto anche all’indirizzo di posta elettronica,redazione@meteoweb.it.