Il medico messinese Antonio Micari ha ricevuto il prestigioso premio Vascular Career Advancement da parte dell'organizzazione scientifica Viva Phisicyans and Linc. Il riconoscimento è stato consegnato a Las Vegas il 19 settembre ed è stato assegnato al siciliano per i risultati raggiunti in termini di scienza e innovazione nel campo dell'agioplastica periferica e del salvataggio d'arto dei pazienti con piede diabetico.

Antonio Micari è responsabile dal 2006 del servizio di Emodinamica del Maria Eleonora Hospital di Palermo e oggi lavora nel Maria Cecilia Hospital di Cotignola (Ravenna): si tratta di due centri di eccellenza del gruppo di sanità privata Gvm Care and Research. È autore di numerose pubblicazioni scientifiche internazionali e fa parte della faculty dei più importanti congressi scientifici cardiologici mondiali, nonché membro del board della società scientifica di cardiologia invasiva e di ricerca e sviluppo di nuovi devices e farmaci.