Francesco Nuti è stato ricoverato d'urgenza al CTO di Firenze in seguito a una caduta accidentale avvenuta nella sua abitazione di Narnali, frazione di Prato (Toscana). Dopo l'incidente domestico è stato portato al pronto soccorso a Prato, ma i medici hanno preferito trasferirlo nel capoluogo. Le sue condizioni, come riporta il "Corriere della Sera", sarebbero gravi.

L'attore è costretto su una sedia a rotelle dal 2006, quando cadde in casa e finì in coma. Due anni fa fu ricoverato per un'altra caduta.

Dall'incidente domestico che nel settembre di dieci anni fa lo mandò in coma per due ammo, l'esistenza dell'attore pratese è stata travagliata. Dopo la riabilitazione durata tre anni Nuti non è stato più autonomo. Ma tra miglioramenti, ricadute e nuovi ricoveri, non ha mai perso le speranze di tornare a lavorare nel mondo dello spettacolo.