Il corpo umano come ogni macchina che funziona alla perfezione lancia dei segnali e spesse volte anche dei dei rumori. Questi rumori sono fondamentali nella nostra vita, perché danno la possibilità di comprendere l’andamento e la salute dell'organismo.

Sapete riconoscere i rumori del corpo?

Non tutti hanno imparato a convivere con il proprio corpo e non tutti sanno attribuire una spiegazione a quello strano rumore e/o a quella strana sensazione che di tanto in tanto si avverte. Vi è mai successo ad esempio di avvertire una strana secchezze della fauci? Oppure quella brutta sensazione dell’alito cattivo? Ecco, a tutto c’è una spiegazione.

In questo articolo cercheremo di capire insieme, il significato dei rumori del nostro corpo, quelli più frequenti, analizzandoli per sapere come correre ai ripari.

Scricchiolio articolare:

Lo scricchiolio degli arti non si manifesta solo nelle persone adulte, ma anche in tenera età e potrebbe essere un chiaro segnale di complicazioni alle articolazioni. Ad esempio, la necessità di schioccare le dita si avverte quando all’interno di esse si dispongono delle piccole bolle d’aria. Il tutto è molto normale. Il problema sorge nel momento in cui si avverte un forte dolore. In quella occasione è il caso di contattare il medico.

Cigolio alla bocca:

Può accadere di aprire e chiudere la bocca per parlare e/o mangiare ed avvertire un sottile rumore. Questo segnale se si ripete con costanza, potrebbe essere una malfunzione del tempero-mantibolare e si consiglia pertanto di consultare il medico.

Avvertire un sibilo mentre si respira:

L’apparato respiratorio è molto delicato e complicato. Spesso può accadere di avvertire un sibilo nell’atto della respirazione, soprattutto nei bambini in tenerissima età. E’ sempre buona prassi avvertire il medico, ma di solito,  trattasi di un accumulo delle mucose secche nelle membrane nasali.

Starnutire:

Starnutire è un segnale molto comune che lancia il corpo (e meno male) quando i polmoni hanno necessità di liberare le vie nasali per via di sostanze che si sono intrufolate e che provano irritazione ed allergie.

Avvertire uno strano ronzio nelle orecchie:

E’ un segnale che si manifesta soprattutto in età avanzata e che provoca non pochi fastidi, soprattutto nella notte. Non è corretto conviverci ed è il caso di contattare un medico per liberare le orecchie da eventuali infiammazioni e/o cerume.

Russare:

Chi non russa o chi non ha passato una notte al fianco di una persona che russa? Russare è anch’esso un segnale che lancia il corpo per dire che qualcosa non va per il verso giusto. Tante possono essere le cause, in primis: peso, fumo, alcool. A seguire tante altre soluzioni, come la stessa posizione di come ci si addormenta o l’assunzione di determinati farmaci.