Il sushi allunga la vita. Anzi, di più: la cucina giapponese in generale è un toccasana. Non è un caso se nel paese del Sol Levante c'è la più alta concentrazione mondiale di persone longeve. Uno studio pubblicato sulla rivista scientifica "British Medical Journal" fornisce diverse ragioni per le quali le abitudini nipponiche sarebbero degne di imitazione. 

Fondamentale il mix equilibrato e molto vario di pesce freschissimo, ortaggi di stagione, riso, alghe e tofu. Un insieme di alimenti nel complesso povero di grassi e molto digeribile. Basta che si eviti la tempura, una pastella di farina di riso, uova e acqua frizzante tanto buona quanto ingrassante…

1. COTTURE BREVI E POCO ELABORATE
Una delle migliori è la cucina a vapore: gli alimenti vengono preparati all'interno dei cestelli in bambù. Una cottura molto salubre perché le proprietà organolettiche e nutrizionali rimangono perfettamente intatte. Permette inoltre di cucinare senza aggiunta di olio e condimenti, magari solo con l'aggiunta di erbe e spezie.

2. MINI PORZIONI
Per loro a tavola ha molta importanza anche l'aspetto visivo. In Giappone non si mangia solo con la bocca e lo stomaco, ma anche con gli occhi

3. ALIMENTI FRESCHISSIMI
In Giappone non c'è spazio per alimenti pre-riscaldati o pre-confezionati. In tavola ortaggi e pesce freschissimi, spesso acquistati direttamente al mercato.

4. NIENTE LATTICINI, POCA CARNE E NIENTE PANE
I giapponesi mangiano molto riso, pesce e verdure. Piatti poco calorici e facilmente digeribili. In effetti sono spesso in ottima forma, anche in età avanzata. 

5. IL PASTO PIÙ IMPORTANTE: LA COLAZIONE
Appena alzati, i giapponesi consumano un pasto sostanzioso a base di verdure, riso, zuppa, uova (mai fritte). A colazione bevono spesso una tazza di zuppa di miso, che apporta molte energie e contiene pochissimi grassi.

6. MASTICARE LENTAMENTE
Mangiare con calma, assaporando il cibo senza fretta: i giapponesi portano la filosofia zen anche a tavola. Una lezione che noi occidentali, perennemente di corsa, dovremmo fare nostra. 

7. ALGHE 
Il consumo di alghe è benefico: questi alimenti proteggono dal tumore al seno e alle ovaie e sono ricchi di potassio. 

8. PESCE A VOLONTÀ
Pesce spada, salmone, tonno, ma anche gamberetti: cotti al vapore, alla griglia o gustati crudi, questi alimenti sono ricchissimi in grassi buoni, i famosi Omega 6. 

9. TÈ VERDE
Ricco di proprietà antiossidanti, si gusta bollente. Il tè verde si consuma da solo o per accompagnare i pasti. E aiuta a mantenere una buona forma fisica. 

10. PROBIOTICI PER L'INTESTINO SANO
I giapponesi consumano molte bevande a base di latte fermentato e probiotici, utili per riequilibrare la micro flora intestinale. Queste bevande combattono i gonfiori addominali ed evitano stipsi e dissenteria, mantenendo l'intestino in salute.