Cosa non si fa per sfuggire all'autovelox. Secondo quanto riportato da Il Giornale, sono tanti gli escamotage cui ricorrono gli automobilisti per evitare multe salate per la guida oltre i limiti di velocità. I diversi sistemi consentono, a seconda dei casi, di essere avvertiti per tempo della presenza del dispositivo o anche di far ruotare la targa, rendendola illegibile alle telecamere. 

Alcuni automobilisti farebbero ricorso al cosiddetto "intercettatore", una scatolina che può essere montata sul cruscotto, segnalando qualunque onda laser sia presente sul tragitto, mentre altri si affiderebbero a un dispositivo in grado di coprire o inclinare la targa dell'auto.

Proprio quest'ultimo trucchetto, però, potrebbe costare molto caro a un automobilista del Trentino: durante un controllo della polizia, gli agenti hanno scoperto il congegno che faceva ruotare di 90 gradi la targa (sia posteriore che anteriore) e ora rischia il ritiro della patente e una multa salatissima.