Arriva sull'Italia e sulla Sicilia la sabbia rossa del Sahara. Secondo quanto spiegato dagli esperti de IlMeteo.it, infatti, una "strana" nube ha già raggiunto il nostro Paese: quella nube è composta, appunto, da sabbia rossa del deserto.

Dalle scorse ore il cuore dell'anticiclone africano sta pompando aria calda direttamente dal Sahara e i venti caldi di ghibli dal suolo salgono in quota, sollevando grandi quantità di pulviscolo, sabbie fini e meno fini.

Queste polveri, che sorvolano il Mediterraneo, sono poi pronte a riatterrare, soprattutto su Sicilia e Sardegna, poi anche sul resto delle regioni, come quelle tirreniche, dove arriveranno nelle prossime ore.