Due persone sono morte in un incendio divampato in un'abitazione ad Alimena (Palermo): si tratta di due anziani coniugi, Francesco Paolo Oddo, 70 anni, e Maria Domenica Placentino, 70 anni. La coppia abitava in via Milano insieme al figlio Fabio, 38 anni, e alla moglie e al figlioletto di quest'ultimo, che sono riusciti a salvarsi. 

Il rogo è divampato intorno alle 5 di questa mattina, probabilmente a causa di un corto circuito: Francesco Paolo Oddo è stato trovato morto nel pianerottolo del primo piano della palazzina – stava cercando di scendere in garage, da dove è partito l'incendio – mentre Maria Domenica Placentino è stata trovata al secondo piano, uccisa dal fumo che ha invaso la casa. All'interno del garage c'erano alcune auto e del legname. Per domare le fiamme, che hanno distrutto l'appartamento, è stato necessario l'intervento di numerose squadre dei pompieri.

Il 38enne si sarebbe lanciato dal balcone ed è rimasto ferito. In un primo momento aveva rifiutato le cure mediche, probabilmente in preda alla rabbia per non essere riuscito a salvare i propri cari. Adesso si trova ricoverato al pronto soccorso di Caltanissetta. La moglie è stata trasportata al pronto soccorso di Petralia Sottana insieme al figlioletto di quattro anni, per intossicazione da fumo

Fonte: Giornale di Sicilia