ENNA – Un terribile incidente a Enna. Avrebbero dovuto prendere l'aliscafo da Trapani dopo un permesso premio per rientrare a Favignana, dove erano detenuti, ma poco prima di Enna è avvenuto il dramma. Ora sono tutti e tre ricoverati all'ospedale Sant'Elia di Caltanissetta.

Una donna è stata trasportata in elicottero in ospedale, dove è ricoverata in prognosi riservata, al pari dei due passeggeri, che però versano in condizioni meno gravi. 

I due detenuti, Alfio Castorina, 55 anni, e Nicola Zagame, 38 anni, entrambi di Siracusa, viaggiavano su una Vokswagen Golf guidata dalla moglie di Castorina, Katiuscia Runsa, di 39 anni. La donna ha imboccato a velocità elevata il cambio di corsia sull'autostrada A19 in direzione Palermo, prima della galleria Fortolese.

Per motivi ancora da chiarire, la Runsa ha perso il controllo dell'auto, che dopo essersi ribaltata è finita sul terrapieno sottostante. Sul posto è intervenuta la polizia stradale per i rilievi del caso.