Drammatico incidente a Milazzo: Aurelio Hasaj, 16 anni, ha perso la vita in seguito alle gravi ferite riportate. Il suo cuore, si legge sulla Gazzetta del Sud, ha smesso di battere in sala operatoria. Il ragazzo stava viaggiando insieme a un'amica su uno Scarabeo 50 quando in un tratto rettilineo, nei pressi di un lido sulla riviera di Ponente, il conducente (non è stato ancora accertato se alla guida ci fosse lui o l'amica), ha perso il controllo del mezzo, finendo prima contro un palo, poi al centro della carreggiata.

Ad avere la peggio è stato Hasaj, che ha impattato con il volto contro il palo. La ragazza è rimasta ferita, ma in modo più lieve. Le condizioni del sedicenne sono apparse subito gravi: pur indossando il casco, ha subito perso i sensi. È stato immediatamente trasferito all'ospedale Fogliani, ma la corsa contro il tempo non è purtroppo servita. La famiglia del giovane era conosciuta: Aurelio Hasaj era uno studente e un bravo calciatore, noto anche perché apparteneva all'associazione giovanile "La Fenice".