Incidente sulla Palermo-Catania questa mattina: un'automobile è precipitata dal viadotto "Treppiedi" della A19. Alla guida, un uomo di 53 anni, che ha perso il controllo della macchina, per cause ancora da accertare: pare che la perdita del controllo sia derivata da un improvviso colpo di sonno. La vettura ha sfondato il guard rail ed è volata per diversi metri: l'uomo, rimasto vivo, dopo l'uscita di strada ha abbandonato la vettura, che ha preso fuoco.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, che hanno spento le fiamme, ed i sanitari del 118: l'automobilista è stato trasportato in elicottero all'Ospedale Civico di Palermo. L'incidente sulla Palermo-Catania ha avuto qualche ripercussione sulla viabilità: proprio per consentire all'elisoccorso di portare in salvo il 53enne, è stata chiusa l'autostrada al chilometro 28, nella zona di Termini Imerese. Il tutto si è verificato poco prima delle 8 del mattino, nel tratto che si trova nei pressi dell'Autogrill. Si è creata una coda di pochi chilometri, ma la situazione è tornata presto alla normalità