È morto Sabatino Crocesanto, rimasto vittima del terribile incidente di questa mattina sulla Palermo-Catania, all'altezza di Termini Imerese. L'uomo, 54 anni, era originario di Petralia Sottana, nel Palermitano. 

Secondo una prima ricostruzione della polizia stradale, il conducente del tir, che procedeva verso Catania, ha perso il controllo del mezzo che è finito sull'altra carreggiata, centrando l'auto in pieno. Il mezzo pesante ha proseguito la corsa volando giù da un viadotto e schiantandosi contro una casa, in contrada San Girolamo.

Il camionista è rimasto incastrato tra le lamiere ed è stato liberato dai vigili del fuoco e dalla polizia stradale: se la caverà. L'autostrada è stata chiusa fra Trabia e Termini Imerese. Sul posto gli agenti della Polstrada per effettuare i rilievi e i vigili del fuoco per il recupero del mezzo pesante.