Numerose bottiglie di vino rosso sono esplose sugli scaffali di alcuni supermercati tedeschi della catena Edeka, una delle più note della Germania. L'Ufficio Federale della sicurezza alimentare ha quindi annunciato il ritiro dalla vendita del Pfalz annata 2015, prodotto con una Dornfelder della cantina Rheinberg Gmbh.

Pare che a causare lo scoppio sia stata la sovrimpressione per fermentazione. Il ritiro è stato effettuato dopo diverse segnalazioni di esplosioni, avvenute sia nelle case degli acquirenti che nei punti vendita: l'azienda ha subito avviato una campagna di ritiro e di richiamo, diffondendo la notizia sia online che sulla carta stampata.