Incidente sull'autostrada A20 Palermo-Messina: poco dopo le 2.30 di notte, il tratto è stato chiuso nei pressi dello svincolo di Cefalù, in direzione palermo. Coinvolto un mezzo pesante: il conducente è rimasto ferito e intrappolato a lungo dentro la cabina di guida del tir, che trasportava merce varia. Pesanti le conseguenze sulla viabilità, fino all'inizio della mattinata: il traffico è stato riaperto soltanto alle ore 8.30. Sul posto sono sopraggiunti i soccorsi medici e meccanici, oltre agli uomini della polizia stradale. Ancora poco chiare le cause dell'incidente, anche se potrebbe essersi trattato di un colpo di sonno.

«Il conducente – dicono dalla sala operativa dei vigili del fuoco – è finito contro il guard-rail con il suo tir. L'intervento è scattato poco dopo le 2, nell'incidente non sono stati coinvolti altri veicoli». L'uomo non è in pericolo di vita: è stato soccorso e trasportato in ambulanza all'ospedale di Cefalù. Per rimuovere il tir è stato necessario l'intervento di un'autogru: «L'intervento dei vigili del fuoco, entrati in azione con sette uomini, è terminato solo alle 8.30».