Sei morti in tre giorni. Drammatico bilancio per gli incidenti stradali in Sicilia nel corso del weekend di Pasqua. L'ultimo a perdere la vita è stato il 45enne Sebastiano Rissa, lungo la strada che da Cassibile conduce a Floridia (Leggi qui), ma purtroppo ci sono state altre vittime nei giorni antecedenti.

Nella notte tra sabato 15 e domenica 16 aprile un giovane di 26 anni, A.C. di Castelvetrano (TP), è morto in uno scontro frontale con un'auto a bordo della quale viaggiavano due giovani. Sulla stessa strada, la statale 115, hanno perso la vita altri due uomini, Santo Laudani, 41 anni, e Carmelo Crisafulli, 50 anni: per cause ancora da accertare, la loro auto ha sfondato il guarrail lungo il viadotto Belice.

In provincia di Catania, in uno scontro sulla provinciale 55, è morto un giovane di 23 anni, che si è scontrato frontalmente con un'altra vettura. Infine, a Messina ha perso la vita il 68enne Filippo Imbesi, rimasto coinvolto in un incidente a Gualtieri Sicaminò.