Intimidazione ai danni dell’associazione antiracket di Termini Imerese che ha sede in via Barratina. Ignoti la scorsa notte hanno strappato quattro tabelloni pubblicitari, uno di questi raffigurante il giudice Paolo Borsellino.

[Continua la lettura dell’articolo]