Giovane italiano insultato brutalmente nella metropolitana di Londra. Gli improperi sono irriferibili: "Tornatene nel tuo fottuto paese", "Vaff….lo", "Vai a farti fottere". I due erano seduti l'uno accanto all'altro, quando è partita la contesa a sfondo razzista.

Gli altri passeggeri lo invitano alla calma, ma lui incalza: "Tornatene nella tua fottuta giungla", "Sei un c…o di straniero", "Questo è il mio paese e io posso dire quello che mi pare". Nonostante il ragazzo mantenga la calma, a un certo punto nel video si vede il braccio di una persona che lo afferra, invitandolo a spostarsi da una'altra parte. Ma l'uomo è andato avanti con i suoi insulti.

In molti, sui social, si sono precipitati a esprimere solidarietà alla vittima. "Mi vergogno di essere inglese vedendo persone orribili e ignobili che si comportano così", si legge in un post. Secondo qualcun altro, il clima nei confronti degli stranieri è cambiato e peggiorato con la Brexit

IL VIDEO: