Verrà effettuata l'autopsia sul corpo della piccola Giulia Mazzola, la bimba di sei anni morta in un tragico incidente avvenuto a Palermo. Così ha disposto il magistrato che coordina le indagini, in seguito a un incontro con gli investigatori dell'Infortunistica stradale della polizia municipale, che stanno portando avanti tutti gli accertamenti necessari a fare chiarezza su quanto accaduto.

Nel frattempo sono emersi nuovi importanti dettagli sull'incidente: secondo quanto riportato dal Giornale di Sicilia, dentro la vettura in cui viaggiava Giulia Mazzola c'erano sei persone: alla guida c'era la zia, nel sedile anteriore lato passeggero la mamma, che teneva la bimba in braccio, e dietro altre tre persone. Questo particolare sarebbe emerso in seguito alla visione delle immagini di una telecamera posizionata nei pressi dell'incrocio in cui è avvenuto lo scontro mortale.