Lanciano un petardo dentro al ristorante per non pagare il conto. L'episodio, ai limiti del paradossale, è avvenuto nel centro di Gallipoli, coma racconta LeccePrima. Un gruppo di turisti di origini campane ha lanciato un grosso petardo nella trattoria, gridando anche frasi come "Attentato!" per poi fuggire senza lasciare quanto dovuto.

Il cameriere, però, ha compreso le loro intenzioni e li ha inseguiti, colpendo uno di loro. Il centro storico era gremito di passanti ed è naturalmente scoppiato un putiferio. Tanti turisti, non capendo cosa stesse accadendo, sono andati nel panico, mentre qualcuno ha anche pensato che fosse in atto una sparatoria. Sul posto è giunto il personale sanitario, oltre ai carabinieri della compagnia locale.