"Ormai è fatta. È tutto definito, ma l'annuncio ufficiale lo faremo mercoledì": Maurizio Zamparini ha confermato a "Repubblica" la cessione del Palermo a un fondo americano. "Non c'è più nulla da definire, abbiamo regolarizzato tutto", ha aggiunto l'imprenditore friulano, che dopo 15 anni alla guida del club rosanero si è deciso a passare la mano.

Al momento si sa che i nuovi proprietari fanno parte di un fondo di investimento statunitense. Il nome dei componenti? Top secret ancora per qualche giorno. Di sicuro Zamparini non resterà per fare il presidente onorario: l'addio totale è deciso.