Nel marzo scorso, il noto attore messinese Lorenzo Crespi annunciava su Twitter di vivere in condizioni molto difficili. E ora, a distanza di poche settimane correrà per il consiglio comunale a Messina nella lista di Cateno De Luca. "Non deve più accadere che 20.000 giovani lascino la città, devono costruire qui il loro futuro avendo anche loro un’occasione", ha detto, annunciando la candidatura per le Amministrative del 10 giugno.

E ancora: "Mi candido perché mi sono sempre occupato dei ragazzi e voglio trasmettere loro alcuni valori come il rispetto per la patria, per la loro terra e le sue tradizioni. Voglio ricordare loro il rispetto per il prossimo, contro l’emarginazione sociale e l’indifferenza. Mi candido con Cateno perché credo nel suo progetto per dare finalmente una svolta alla mia città e farla rinascere, voglio che nessuno resti indietro. Tutti devono poter avere una possibilità e anche i familiari di chi è vissuto in situazioni complicate devono poter lavorare e non devono essere lasciati soli dalle istituzioni".

Lorenzo Crespi ha le idee chiare: "Credo sia giusto prima pensare a chi è nato in un determinato territorio e poi agli altri per evitare che molti giovani abbandonino la citta. Cateno è una persona straordinaria, anche a Roma mi hanno parlato bene di lui. È l’uomo giusto per far diventare finalmente protagonista Messina".