Le mogli litigano dai balconi, i mariti si picchiano in strada con un machete e una mazza da muratore. Sono scattate le manette a Brolo per un uomo di 42 anni che, con il pesante coltello ha sferrato colpi contro un 50enne, fermandosi soltanto quando quest'ultimo ha afferrato una mazza da muratore e lo ha colpito alla testa. All'arrivo dei carabinieri, il 42enne aveva ancora in mano il machete: è stato bloccato e arrestato per lesioni personali e minaccia a pubblico ufficiale. 

Entrambi hanno fatto ricorso alle cure mediche presso l'ospedale di Patti. Il 50enne ha riportato ferite al braccio e alla mano, mentre il 42enne una ferita alla testa. Secondo quanto ricostruito, le donne erano affacciate ai balconi e hanno continuato a discutere, quindi sono arrivati i mariti in loro supporto, affrontandosi di persona. Dalle parole si è passati in breve ai fatti: i due hanno quindi iniziato a darsela di santa ragione, con pericolose conseguenze.