010101Una delle vittime è Rosario Sucato, ventiseienne di Misilmeri, che era alla guida dell’autocompattatore, le altre tre appartengono allo stesso nucleo familiare, si tratta di Guglielmo Di Maggio, la moglie Nunziantina Natoli e la loro figlia residenti a Patti. L’altro figlio della coppia, un piccolo di 6 anni, sarebbe in gravissime condizioni, si trova ricoverato all’ospedale Di Gristina di Palermo. Altri due anziani, Amedeo Cattarinich, di 75 anni, e Rosa Insana, di 74, sono ricoverati in all’ospedale di Cefalù e anche le loro condizioni sarebbero piuttosto serie. Diversi altri passeggeri hanno riportato ferite più lievi.

Secondo una prima ricostruzione dell'incidente l'autista dell'autocompattatore ha perso il controllo, ostruendo la carreggiata del tunnel. Due auto non sono riuscite ad evitare l'impatto e sono finite contro il mezzo della nettezza urbana.
Nel frattempo sopraggiungeva anche un pullman che si è schiantato a sua volta contro le auto e l'autocompattatore. Le altre tre vittime che viaggiavano su una delle auto sono una bimba e quasi certamente i genitori della piccola, una donna incinta e un uomo. Secondo le prime, frammentarie, informazioni vi sarebbero anche alcuni feriti.

Foto da SI24