Un pensionato di 80 anni, Sebastiano Caniglia, è morto a Lentini, in provincia di Siracusa, stroncato da un infarto mentre inseguiva alcuni malviventi gli avevano rubato il portafoglio con dentro 1.000 euro di pensione appena prelevata nell’ufficio postale.

[Continua la lettura dell’articolo]