Una volta i ragazzi andavano pazzi per “li caccami” . Frutti piacevolmente dolci che si vendevano per la strada assieme al cannolo, attraverso il quale ci si lanciava contro il nocciolo del frutto dopo averne mangiato la polpa.

Ormai veramente disconosciamo come siano fatte queste drupe.
Esse hanno una forma subsferica dalle dimensioni di circa 8-12 mm. Dapprima sono di colore giallo-verde chiaro. Maturando, invece, diventano scure.

Le avevamo già viste quando abbiamo parlato dell’albero che le produce: il bagolaro.

Quanti di voi continuano a consumarle?

Articoli correlati