Dalla Sicilia agli Stati Uniti, andata e ritorno. Un libro del Seicento che era stato rubato all’inizio degli anni Ottanta dalla biblioteca del seminario arcivescovile di Monreale, è stato ritrovato a Boston, negli USA. Il volume si trovava alla Boston Public Library ed è stato rinvenuto al termine di un’indagine coordinata dalla Procura di Palermo.

Il libro verrà restituito domani dai carabinieri del nucleo Tutela patrimonio culturale di Palermo all’Arcidiocesi. La restituzione avvierà simbolicamente i lavori del convegno “Beni culturali ecclesiastici, tutela e protezione tra presente e futuro”.

“L’incontro – spiegano dal comando provinciale – s’inserisce nell’ambito di un ciclo di conferenze regionali promosse dall’Ufficio nazionale per i beni culturali ecclesiastici e l’edilizia di culto della Conferenza episcopale italiana e il comando carabinieri Tutela patrimonio culturale per rafforzare la cultura della tutela e la sensibilità nella salvaguardia di uno dei più importanti settori del patrimonio culturale nazionale: quello ecclesiastico. Grazie alla pluralità di visioni, assicurata da relatori provenienti dal mondo ecclesiastico, giudiziario, accademico e operativo, il tema sarà affrontato in una prospettiva multidisciplinare con particolare focus sulle buone pratiche e le criticità del settore”.