Un'ampia zona di bassa pressione sull'Europa orientale determinerà, a partire da oggi, venti forti e, da domani, nevicate sui rilievi del centro-sud e un generale abbassamento delle temperature, specie sulle regioni adriatiche centrali e al sud: lo rende noto la protezione civile, che contestualmente ha emesso un avviso di condizioni meteo avverse.

Dal pomeriggio di oggi, sono previsti venti forti settentrionali sul Piemonte, mentre dal primo mattino di domani ci saranno venti forti dai quadranti settentrionali con raffiche di burrasca forte su Puglia, Basilicata e Calabria e Sicilia, in particolare sulle zone adriatiche e ioniche, con possibili mareggiate lungo le coste esposte.