Mano cucita dentro la pancia per non amputargliela. In Brasile Carlos Mariotti, vittima di un terribile incidente, aveva perso praticamente tutta la pelle della sua mano sinistra che rischiava di essere amputata. I medici, con ingegno, sono riusciti a salvargli l'arto: la mano del brasiliano è stata cucita all'interno di una tasca del suo stesso ventre.

L'uomo, 42enne, dovrà vivere con "la mano in pancia" per almeno 6 settimane. Il medico Boris Brandao, che ha eseguito l'operazione, ha spiegato che l'incidente aveva lasciato Carlos con pelle sul palmo e dorso della mano, esponendo le ossa e i tendini.

La procedura è stata effettuata per cercare di ridurre il rischio di infezione e che marciscano tendini e tessuto. Carlos, felice di avere ancora una speranza di non perdere la mano, ha detto che è "una sensazione davvero strana muovere le dita dentro il mio corpo".