Matrimonio finisce in rissa, tutti si chiedono chi siano i protagonisti. La notizia ha fatto il giro d'Italia e adesso è caccia alla coppia e anche alla sala in cui è avvenuta la rissa tra due famiglie nissene durante il ricevimento di nozze. Alla base dello scontro, che ha coinvolto circa 200 invitati, il fatto che lo sposo sia stato beccato dal suocero mentre si era appartato con la testimone.

Subito, dunque, in provincia di Caltanissetta sono partite le "ricerche", per cercare di capire chi siano stati i protagonisti: secondo quanto riportato da BlogSicilia, i protagonisti potrebbero essere originari di San Cataldo, Serradifalco, Mussomeli o Sommatino. Tante le voci, poche le certezze: come accade sempre in questi casi, c'è chi sostiene di sapere, ma poi non si sbottona: i contendenti sono chiamati "gli estranei", a quanto pare, per far capire che sono originari della provincia, ma non vi risiedono.

Insomma – scrive BlogSicilia – la curiosità regna sovrana e il pettegolezzo passa di bocca in bocca, ma delle famiglie contendenti non vi è traccia. E c’è da pensare che se la vicenda dovesse finire sulle scrivanie degli avvocati questo non avverrà negli studi nisseni ma più probabilmente a Catania o a Palermo perché almeno uno dei protagonisti ha rapporti stretti con la città di Catania e di dare spettacolo nel nisseno ormai non hanno più voglia. tutto sommato hanno già dato tanto da parlare.