Bufera sulla Rai in seguito a un servizio andato in onda nel corso della trasmissione "Parliamone Sabato" di Paola Perego. Durante il programma è stata presentata una grafica dal titolo "La minaccia arriva dall'Est. Gli uomini preferiscono le straniere", che illustrava in sei punto perché gli italiani le preferirebbero. I vari punti sono una sequela di luoghi comuni, come "Sono sempre sexy, niente tute né pigiamoni", o "Sono disposte a far comandare il loro uomo", o ancora "Non frignano, non si appiccicano, non mettono il broncio".

Le prime polemiche sono arrivate via web, ma il caso è approdato anche a viale Mazzini. «La puntata di Parliamone sabato andata in onda lo scorso 18 marzo su Rai 1 mi mette in imbarazzo come amministratrice Rai, come donna e come cittadina di questo paese», dice Rita Borioni, componente del Cda Rai.

«Sono imbarazzata, arrabbiata e basita dal tema e dal tono usato in trasmissione intessuto di sessismo, luoghi comuni, superficialità, basse allusioni, sguardi ammiccanti, sottocultura maschilista e a tratti razzista», aggiunge. «Non ho visto la puntata, lo sto scoprendo dai siti. Quello che vedo è una rappresentazione surreale dell'Italia del 2017: se poi questo tipo di rappresentazione viene fatta sul servizio pubblico è un errore folle, inaccettabile», ha detto la presidente Rai Monica Maggioni, prova a chiudere la polemica scoppiata.