Novità meteo per la settimana appena iniziata. «Il vasto anticiclone che ha dominato mezza Europa, Italia compresa, tenderà ad attenuarsi con l'inizio della nuova settimana quando ritorneranno i temporali»: lo ha detto il meteorologo di 3bmeteo.com Francesco Nucera all'AdnKronos. «La fase instabile – ha spiegato – da lunedì sera riguarderà dapprima il Nord e si estenderà anche al Centro nella giornata di martedì. Il Sud sarà invece meno coinvolto».

Nel dettagli, ci saranno acquazzoni e temporali sparsi su Alpi e Prealpi e temporali in arrivo su Liguria e Valpadana. Sul Centro Sud prevarrà invece l'alta pressione con tempo stabile e soleggiato. Martedì sono previsti fenomeni residui al Nord, specie nella prima parte del giorno, ma in attenuazione e successivo miglioramento. L'instabilità coinvolgerà invece il Centro. Sul resto d'Italia prevarrà il bel tempo.

Mercoledì la circolazione di aria instabile determinerà acquazzoni e qualche temporale su Alpi, Prealpi, Isole e centrali tirreniche. Qualche acquazzone si potrà verificare nelle zone montuose del Sud. Le temperature subiranno un calo anche di 4-6° rispetto al fine settimana: si tornerà così nelle medie tipiche del periodo. In ogni caso, non si tratterà di una rottura dell'estate: «L'alta pressione, a partire da giovedì, tornerà sull'Italia e con essa il bel tempo, eccetto per qualche fenomeno sui monti».