Eredita casa dal padre, trova all'interno un vero e proprio arsenale. Singolare vicenda a Catania: il genitore era morto nel 2015 e da allora, pur avendo la disponibilità dell'immobile, il figlio non si era mai accorto della presenza di una voluminosa cassaforte, posta all'interno di uno stanzino. Una volta aperta, ha fatto l'incredibile scoperta: aveva in casa 15 carabine, 7 caricatori per pistole di vario calibro, 2 coltelli, 1 scimitarra, 1 pistola pietra focaia, 1 archibugio, 12 pistole e rivoltelle, 2 coltelli, 15 carabine, una canna per pistola, 2 otturatori per carabina e 510 cartucce calibro 8. Oltre alle armi già elencate, c'erano anche armi d'epoca di non poco valore: tutto è stato ritirato ed è momentaneamente custodito presso gli Uffici della locale Questura.

Foto di repertorio