Da oggi l'anticiclone africano Scipione accalora l'Italia. L'alta pressione dal Marocco e dalla Spagna si allungherà verso il nostro paese unendosi all'alta pressione nord-orientale, isolando così un centro di bassa pressione sull'Italia centro-meridionale. I valori termici saranno dunque in deciso aumento: 29 gradi a Torino, 27 a Genova, 29 gradi a Milano, fino a 32 a Trento e Bolzano, 30 tra Firenze e Roma.

Farà invece più fresco, con possibili annuvolamenti, al Sud, in particolare su Sicilia, Calabria, Campania e zone limitrofe. Isolati temporali saranno possibili nelle zone interne della Sicilia e sulle Alpi lombarde e dell'Alto Adige. Le temperature comunque sono destinate a salire: da domani, mercoledì 23, i 30/32° saranno facilmente raggiungibili su tutto il nord e gran parte del centro; sole e clima estivo anche sulla Sardegna. Qualche grado in meno invece sulle regioni meridionali.

Purtroppo nel weekend l'insistenza delle correnti atlantiche, sempre piuttosto attive in questi mesi, dovrebbe portare temporali al nord, specie su Alpi, Prealpi e Pianura Padana centro-occidentale.  Anche l’inizio di settimana sarà piuttosto instabile al nord con piogge e locali temporali; più asciutto e mite al centro e al sud.