Pare proprio che l'estate, quest'anno, voglia protrarsi il più possibile. Già dalla giornata di ieri il caldo settembrino ha interessato la Sicilia occidentale e a partire da oggi è prevista un'ondata di caldo che interesserà prevalentemente le regioni meridionali. Mentre al Nord il tempo sarà variabile (e non si escludono acquazzoni sparsi), al Centrosud la situazione è decisamente diversa.

Secondo le ultime previsioni meteo, le giornate più calde sono previste tra mercoledì e venerdì: l'alta pressione africana, infatti, prenderà nuovamente possesso del Mediterraneo, determinando una fase stabile, soleggiata e piuttosto calda.

Le temperature supereranno i 30 gradi, con punte di 35, e le regioni più calde saranno Sardegna, Sicilia, Calabria, Puglia, Marche e Abruzzo. Questa atipica ondata di caldo, tuttavia, durerà poco e nel fine settimana le temperature scenderanno di nuovo. 

Foto: Marta Ticli