befanaC’e’ chi ha raggiunto la montagna e chi, invece, ha deciso di concludere le festivita’ natalizie restando a casa. E’ questo il quadro che emerge per il fine settimana dell’Epifania. Sulle Alpi nevica copiosamente e in tanti stanno trascorrendo il fine settimana sciando. Le citta’ non si sono svuotate, anche per effetto della crisi, cosi’ come accadeva in passato. Ma oggi, lunedì 6 gennaio, le condizioni del tempo miglioreranno decisamente rispetto a piogge e temporali di queste ore: solo al sud, in mattinata, persisteranno gli ultimi residui rovesci soprattutto in Calabria e Sicilia, dove la neve cadrà oltre i 1.300 metri sui rilievi. Molte nubi e qualche piovasco anche tra Emilia Romagna, Marche e Puglia, ma senza precipitazioni significative. Nel pomeriggio/sera le condizioni meteo miglioreranno in modo ancor più netto in vista dell’arrivo dell’anticiclone che poi garantirà condizioni climatiche miti e quasi primaverili per tutta la settimana.

Peppe Caridi