Dal punto di vista meteorologico, la settimana in corso è indubbiamente instabile e la condizione attuale anticipa un "importante peggioramento" atteso per il primo maggio e per lunedì 2 maggio. Questa la previsione degli esperti de ilMeteo.it: il tempo sarà "sempre un po' instabile sulle Alpi e sul Triveneto ma tra giovedì e venerdì giungeranno piogge al Centro e poi al Sud e Romagna. Temperature in graduale ma lento aumento nei prossimi giorni".

METEO PRIMO MAGGIO: UN NUOVO CICLONE ROVINA LA FESTA

A rovinare la festa del primo maggio, nel corso del week end, sarà l'arrivo di un nuovo ciclone. Anche il giorno successivo, però, sono previste piogge e temporali al Nord e poi al Centro-Sud, con neve sulle Alpi, sopra i 1.000 metri, e in Appennino, sopra i 1.200 metri. Lunedì ci sarà ancora maltempo al Centro-Sud e al Nord-Est, mentre il tempo migliorerà nelle altre regioni. L'alta pressione rimonterà a partire dal 3, 4 maggio.