MS_1438_ens2Splende il sole in Sicilia, e il clima è gradevole ma senza alcun eccesso di calore: le temperature massime oscillano tra i+20/+21°C delle zone tirreniche ai+23/+24°C di quelle joniche e meridionali. Sono temperature inferiori rispetto alle medie del periodo e fresche, specie nelle ore notturne, ma comunque è nulla a che vedere con il freddo invernale che sta interessando il centro/nord, grazie anche al soleggiamento che rende il clima più mite di giorno. In realtà la Sicilia è ai margini della poderosa anomalia fredda che da giorni interessa l’Italia.


Domani, lunedì 27 maggio, le temperature aumenteranno rapidamente di diversi gradi come possiamo osservare nel grafico a corredo dell’articolo, ma sarà solo un picco prefrontale e isolato perchè già da dopodomani, martedì 28, inizierà un calo termico che riporterà il freddo in settimana, con temperature che tenderanno a rimanere al di sotto delle medie del periodo per molto tempo, probabilmente almeno per tutta la prima decade di giugno. Inoltre il tempo sarà instabile e perturbato, con molte nubi e delle piogge che potranno intensificarsi a cavallo tra fine maggio, venerdì 31, e il prossimo weekend, 1° e 2° giugno. Continuate a seguirci per ulteriori aggiornamenti! Per monitorare la situazione in diretta seguite le news in tempo reale di MeteoWeb e le pagine del nowcasting: satelliti,situazione, fulminazioni, radar e webcam