Michael Jordan è atterrato in Sicilia. Il grandissimo campione di basket è arrivato a Palermo con il suo jet privato, atterrando all'aeroporto Falcone Borsellino, per poi spostarsi in elicottero e con la sua imbarcazione verso il Verdura Resort di Sciacca.

Lo sportivo parteciperà al Google Camp e dovrebbe lasciare la Sicilia la prossima settimana. Il suo aereo staziona a Punta Raisi, con l'inconfondibile logo.

Ormai da anni Google sceglie la Sicilia per il suo grande evento, che quest'anno si terrà a fine luglio e prevede una cena di gala all'interno del Parco archeologico di Selinunte. Già nel 2014 era stata scelta la stessa location.

Il programma del party è segreto ma, secondo indiscrezioni, sarà organizzato ai piedi del Tempio G: il cibo sarà siciliano e per la musica ci si affiderà ad artisti di fama internazionale.