Cadere dal secondo piano e rimanere illesa: quello avvenuto a Palermo è un piccolo miracolo, soprattutto se consideriamo che l'epilogo avrebbe potuto essere drammatico. La protagonista è una ragazzina di 12 anni: stava parlando dal balcone con un'amichetta che si trovava giù, davanti al palazzo e proprio per questo si è sporta troppo, fino a perdere l'equilibrio e cadere.

Tutto è avvenuto in via Pleiadi, nei pressi di via dell'Orsa Maggiore. In pochi istanti, vicini di casa e passanti hanno assistito impietitriti alla caduta, un volo di diversi metri. I genitori – che erano in casa – si sono affacciati ed hanno visto la figlia sul marciapiedi: subito è stato lanciato l'allarme e sul posto sono arrivati i sanitari del 118.

La ragazzina è stata trasportata all'Ospedale dei bambini: per lei soltanto qualche escoriazione e lievi ferite, ma sembra non ci sia nulla di grave. Tanta paura per tutti i protagonisti ed un volo da un altezza di circa 6 metri, difficile da dimenticare: questa volta, fortunatamente, le pagine di cronaca ci hanno proposto una storia a lieto fine.