Grave incidente sul lavoro nel cantiere per la realizzazione del tratto autostradale Rosolini-Modica. Brutto infortunio per un operaio originario di Gela di 45 anni, D.D.G.: insieme ad altri colleghi stava sostituendo la ruota di un sollevatore, quando il mezzo gli è caduto accidentalmente sull'arto. I colleghi hanno subito lanciato l'allarme, e nel giro di pochi minuti è intervenuto il centro mobile di rianimazione di Modica, insieme all'ambulanza del 118 di Pozzallo.

L'uomo ha perso molto sangue, nonostante le medicazioni di fortuna dei colleghi, ed è stato necessario l'intervento dell'elisoccorso direttamente sul luogo. L'operaio è stato trasportato in ospedale a Catania. Il bilancio è drammatico: due le dita fratturate e un dito tranciato di netto, con condizioni cliniche gravi, a causa delle grande quantità di sangue persa. Quando si registrerà una sostanziale ripresa, i medici dovrebbero sottoporlo a un delicato intervento chirurgico alla mano, per limitare i danni e per cercare di riattaccare il dito.