Da tempo era costretto in un letto di ospedale, a causa di una grave malattia, ma aveva dato ugualmente il suo assenso al matrimonio della figlia, che avrebbe dovuto seguire in video, attraverso Skype. Il destino beffardo, però, ha voluto che Loris Rossetto, 63 anni, morisse proprio mentre la figlia stava per pronunciare il fatidico sì.

La vicenda è avvenuta a Padova ed è stata riportata dal Mattino di Padona: di fronte alla tragica notizia, la moglie dell'uomo ha mantenuto il segreto, per non turbare la figlia. I novelli sposi sono stati informati della tragica dipartita soltanto il giorno dopo il matrimonio.

Nessuno degli invitati era al corrente di quanto fosse accaduto e la donna ha dovuto mentire a quanti le chiedevano notizie del marito: "Ero nel dolore più profondo mentre dentro qualcosa mi diceva che la scelta di vedere mia figlia felice era la volontà stessa di mio marito, mancato da poco. Così ho voluto che tutto procedesse come da programma, incluso il banchetto nuziale che abbiamo celebrato nel nostro giardino di casa", ha spiegato.